Volunia seek & meet

Volunia seek & meetMassimo Marchiori, professore alla facoltà di matematica dell'Università di Padova, ha ufficialmente presentato alla stampa Volunia, il nuovo motore di ricerca social e visual, che propone un nuovo modo di navigare il web. L'algoritmo, sviluppato da un team di ricercatori del Veneto e della Sardegna, espone in automatico oltre ai contenuti informativi cercati anche la vista del sito, in forma di mappa oppure di folder. In modo integrato, è così possibile consultare subito le immagini ed i materiali multimediali del sito di interesse, visualizzati in ordine di importanza.

Per assistere la navigazione dell'utente, Volunia indicizza tutte le pagine dei siti e, potenzialmente, diminuisce il ruolo dei motori di ricerca interni.

In stile Web 2.0, è poi possibile raggiungere gli altri internauti, in una visione dinamica e con diversi livelli di dettaglio. Diventa allora facile individuare le persone con cui si condividono gli stessi interessi e chiedere loro amicizia, nell'ipotesi però che si sia scelta la modalità di navigazione non anonima. In questo caso, Volunia offre una inedita prospettiva di ricerca tramite la "barra sociale", che consente di unire le informazioni alle persone, con una interazione in tempo reale tra centinaia di migliaia di utenti.

Il sistema scalabile è localizzato in 12 lingue e già predisposto per funzionare sui device mobili. Per conoscere modello di business, api e piattaforma occorre attendere ancora un po'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi