Un nuovo swing

o lo swing ritrovato ? E' stato illuminante giocare con G. perché mi ha rivelato alcuni passaggi fondamentali e gliene sono grata. Soprattutto mi ha fatto notare cosa non poteva funzionare nel mio modo di colpire la pallina: sbagliavo il back e di molto.
Se eseguo correttamente l'ultima parte del movimento, non devo preoccuparmi di altro e la pallina vola via lontano. Questo accade quasi sempre con i legni. Con i ferri, invece, ancora non ho avuto abbastanza conferme e non mi sento di aver superato completamente la "crisi".

Sai che ora mi sembra più semplice giocare ? Le compensazioni erano diventate così numerose e complicate da rovinare spesso gran parte dei miei shot.

4 thoughts on “Un nuovo swing

  • sono quasi invidiosa che a te basti parlare con questo Mr G ed avere l’illuminazione necessaria per migliorare lo swing…..sigh sigh

  • Ciao EmmeTi,
    è vero, tutti dovrebbero incontrare Mr G ! A me è capitato per caso, un giorno mentre ero sull'executive.

  • mi metti in curiosità…..anche perchè abbino questo nome al volto di Richard Gere nei panni di un ginecologo chiamato appunto Mr G. Non ricordo di aver visto qualcuno simile al circolo :)))ciao MT

  • ma no, sei fuori strada. Però, potrebbe capitare di incontrare Ronn Moss…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi