Trenta

Bello, bello ! Un inizio fortunato che mi ha regalato sorprese impreviste, ma tutta la gara è stata così. Una serie di coincidenze fantastiche, la pallina sembrava magica ed andava quasi sempre dove desideravo. E, quando invece sbagliavo, allora lei faceva da sola e mi regalava vantaggi inaspettati, da cui recuperare con facilità
La crisi, ma senza eccessivi sconvolgimenti (perchè davvero io non ci credo abbastanza !), era sul green, ogni volta tesa e priva di immaginazione non riuscivo a vedere il tiro e questo mi ha penalizzato circa 15 volte su 18. Significa che il mio score, ancora una volta povero, poteva raggiungere il risultato di 41 ed il mio handicap diventare velocemente 30? no, no impossibile..non sono ancora preparata a questo. Non conservo dispiacere anche se continuo "a buttare via le gare", perchè la sensazione è di aver trovato un buon ritmo, i tiri lunghi andavano lontano costantemente. La concentrazione ed il desiderio di stare bene hanno reso il gioco fantastico, la compagnia piacevole ed il tempo quasi primaverile hanno contribuito a rendere tutto molto gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi