HCP34 su Twitter HCP34 su Twitter
RSS Feed Syndicate this site using RSS
Tiger Woods ad un passo dal numero uno

Tiger Woods ad un passo dal numero unoNon ha cominciato bene nell'Arnold Palmer Invitational, ma resta vivo il sogno di Tiger Woods di ritornare al numero uno del ranking PGA. Il 37enne, che ha già vinto il torneo sette volte, può scalzare Rory McIlroy, assente in Florida. Woods, dopo 623 settimane da leader incontrastato (record assoluto), aveva perso la prima posizione mondiale nell'ottobre 2010 ma - dopo i noti scandali - ha cominciato lentamente la risalita.
Nel 2013 già due sigilli (Torrey Pins, a gennaio, e Doral) e soprattutto propositi bellicosi: "Non voglio tornare ad essere quello di prima, voglio semplicemente essere ancora meglio". E, se anche all'Arnold Palmer non dovesse andare benissimo (Rose è stato il protagonista assoluto nella giornata inaugurale), Tiger potrebbe ritentare l'assalto all'Augusta Masters, primo major della stagione che partirà a metà del prossimo mese.
"Voglio semplicemente fare del mio meglio e cercare di vincere quanto più possibile. Le due vittorie di quest'anno mi hanno trasmesso ancora più fiducia, vuol dire che ho giocato bene e tutto sta tornando ad essere come prima. Mi sento davvero bene", ha continuato Woods che, secondo gli addetti ai lavori, può davvero aspirare nuovamente al numero uno. Proprio Arnold Palmer, vincitore di sette major tra il 1958 e il 1970, ha speso belle parole in un'intervista rilasciata a Golf Channel: "Lo vedo ancora più forte di prima. Il suo swing è nettamente migliorato rispetto agli ultimi mesi. Ora è sereno, oserei dire quasi spensierato come ai suoi esordi. E' davvero tornato un fuoriclasse".
In ogni modo, come detto, nella prima giornata del torneo che si disputa in Florida, è stato Justin Rose - numero 5 al mondo - a brillare: -7 dal par, meglio dello statunitense Huh (-5) oltre a Rollins e il canadese Fritcsh (-4). Super Tiger si è limitato a un -3, meglio comunque di Westwood fermo a -1. Prima o poi, comunque, il fuoriclasse tornerà al numero uno: e, come pronostica anche Betclick, non passerà troppo tempo…

Alfonso Alfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi