Stop Club Abuse

Stop Club Abuseanche a me è capitato di giocare con chi, dopo un bad shot, ha scagliato via il proprio club o peggio ha preso a calci la propria (per fortuna !) sacca o è esploso in una serie di irripetibili improperi.
E' imbarazzante per tutti e, se possibile, è meglio evitare simili pietosi comportamenti. Inoltre, il problema non è mai nei club, ma sempre da cercare in se stessi.

Allora, cosa fare in questi casi disastrosi ?
Ad esempio, è possibile segnalare il fatto a Jonah Hughes, che nel 2007 ha fondato Stop Club Abuse, una organizzazione not-for-profit impegnata a far cessare "the abuse of golf clubs by frustrated golfers", con atti sociali, politici, economici.
Uno degli slogan più indovinati di Stop Club Abuse suggerisce di "break par not clubs!!".

AccuSportUfficialmente presentata al 2008 PGA Merchandise Show, l'associazione ha l'headquartered in ogni luogo dove si compiono tali gesti. Inoltre, è supportata da un importante sponsor: AccuSport, "the golf industry's leading
manufacturer of fitting systems and simulators", poiché ogni golfista, con un'attrezzatura adeguata, può ridurre notevolmente le probabilità di sbagliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi