Quando la traiettoria della pallina

rischia di incontrare il volo di una rondine, cambia tutto.
Oggi, la gioia del primo tiro alla buca 12 (mai così lungo, alto e preciso) si è subito incrinata, appena ho visto in pericolo una rondine che, inconscientemente, planava nella mia direzione.
L'impatto sarebbe stato violento e drammatico.
Evitato per un colpo di fortuna e forse perchè i volatili dei campi di golf sono più acrobati degli altri, avendo dovuto imparare perfino a schivare micidiali proiettili bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi