Ostruzioni Inamovibili e Condizioni Anormali del Terreno (Regole 24-2 e 25-1)

Una ostruzione inamovibile è un oggetto artificiale inamovibile come una costruzione od una strada pavimentata artificialmente (comunque controllate dalle Regole Locali lo status di strade e sentieri).
Una condizione anormale del terreno è sia acqua occasionale, terreno in riparazione o una buca, terreno espulso o traccia fatta da un animale scavatore, da un rettile o da un uccello. Eccetto quando la palla giace in un ostacolo d'acqua, è possibile ovviare senza penalità all'interferenza con le ostruzioni inamovibili e le condizioni anormali del terreno, quando la condizione interferisce fisicamente con la posizione della palla, con il vostro stance o con il vostro swing.
Potete alzare la palla e dropparla entro la distanza di un bastone dal punto più vicino dove ovviare (vedere la Definizione di "Punto più vicino dove ovviare"), ma non più vicino alla buca da detto punto. Se la palla giace sul putting green, deve essere piazzata nel punto più vicino dove ovviare.
Non si può ovviare all'interferenza con la linea di gioco, a meno che sia la vostra palla che la condizone si trovino entrambe sul putting green.
Quando la vostra palla si trova in un bunker, come opzione aggiuntiva, potete ovviare all'interferenza dalla condizione droppando dietro il bunker con un colpo di penalità.

Regole del Golf e Regole per lo Status del Dilettante 2008-2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi