Il potere di uno shot

Quando il gioco è all'altezza delle aspettative, allora c’è divertimento e gratificazione. Ogni shot, che invece non rispetta la nostra idea di perfezione, genera scompensi diffusi.
Michael Bader, psicologo e golfista di San Francisco, ha identificato con precisione l'atteggiamento dei più intolleranti in campo. Si tratta della Frustrated Golfer Syndrome, che ha la capacità di incrinare stima e reputazione.

L'analisi di Bader però insegna anche a reagire e suggerisce antidoti efficaci. Ad esempio, è molto importante sia stabilire obiettivi realistici, sia osservare i video delle lezioni. Ma l'articolo Causes and Cures è una lettura assolutamente consigliata.
Poi, non dimenticare che il golf è una sfida continua e che "Learning depends on the ability to tolerate failure".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi