Il migliore al mondo

Brett Sodetz è davvero un bambino prodigio, basta guardare i suoi elastici swing nelle immagini di CBS News. Ad appena sei anni, ha già conquistato numerosi trofei (34). In tour, è arrivato primo su 1.200 coetanei, vincendo con 7 colpi in meno rispetto al Par del campo. Trevor Derrhein, il suo coach, di Brett ricorda che gioca da quando aveva tre anni. Ed ora è il migliore del mondo.

Difficile non credergli, soprattutto dopo aver ammirato lo swing p-e-r-f-e-t-t-o del giovanissimo golfista. In tutto ciò, a colpirmi è solamente una cosa: l'età del piccolo Brett.

Fonte: "Miniature" Golf Prodigy di Sandra Hughes, 4 Febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi