Il golf di ieri

era popolato da una serie di progetti, sulla carta e sul web, di cui oggi rimangono tracce solamente nello storico di Internet Archive, nella mia memoria e forse in quella di altri appassionati (quanti ?).

A farmi pensare, con un'inevitabile amarezza, alle iniziative scomparse, è stata la sospensione del servizio di LastMinuteGolf, nonostante il portale avesse raccolto una discreta notorietà e consensi da molti.
La motivazione è scritta nella homepage del sito: "il mercato italiano non è ancora pronto ad usufruire del Golf via Internet".
Constatazione reale e condivisibile.

Io ero affezionata anche a: Il giornale del Golf, Golf Laziale, GdGolf, Golfare, Extragolf, InternetStyle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi