Hole in one per due

Le hole in one capitano nei round più fortunati, certo, ma destano sempre meno attenzione, hai notato ?
Quando però gli shot felici sono due, e poi nell'ambito dello stesso giro, allora sì che l'evento diventa eccezionale e si calcolano le rarissime probabilità (1 su 67 milioni) di riuscirci.

A Richard Kube (hcp 2), presso il Tasmania Golf Club in Australia, è capitato prima alla buca 9 (Par 3) con un ferro 6 e poi alla buca 11 (Par 3) con il ferro 8. Complimenti !

Fonte: Tassie holes-in-one miracle di James Bresnehan (17 Giugno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi