Ho giocato malissimo

e la parte più carente ieri era concentrata proprio sul green.
In effetti, al putt non ho mai dedicato troppo tempo, individuata una "tecnica" soddisfacente, con essa ho imbucato finora. A volte facendo pure un solo putt. Però, era necessario rivedere l'intero metodo, lo riconosco, poco affidabile e, diventato nel tempo, così personale.
La teoria corretta non ha nulla in comune con il mio consolidato modo di puttare ed ora sono spaventata da ciò che devo imparare: trasferire il movimento con le spalle, cambiare grip, address e posizione alla pallina.
Sì, anche il putter andrebbe sostituito.
A svelarmi errori e segreti è stato F. (hcp 9), grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi