Flexible Golf Tee

Flexible Golf Teea marzo è stato assegnato il brevetto all'invenzione di Paul J. Hayton (Ontario, CA), che ha reso più semplice l'impatto tra club face e pallina.
Il nuovo tee, infatti, ha la parte superiore costituita da un materiale estremamente flessibile, tale da piegarsi senza ostacolare affatto lo swing.
La particolare forma consente poi di avere immediatamente la misura di quanto occorre inserire il sostegno nel terreno.

Nell'immagine, sono visibili le diverse posizioni del tee compresso, a riposo ed inclinato.

Penso che il tee "immortale", che si piega ma non si spezza, presto sarà messo in produzione ed acquistabile anche nei pro-shop nazionali.

Nel sito dell’European Patent Office, è consultabile l'intera documentazione del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi