The red tease (recensione)

The red tease - A woman's adventure in golfE’ uno spasso leggere questo libro di Elaine Ambrose Romano, che con spiccata ironia (“the tees were a tease !”) ha colto il lato curioso del gioco, facendo emergere le più buffe contraddizioni. Le vicende descritte in “The red tease – A woman’s adventure in golf”, pubblicato negli Stati Uniti da Mill Park Publishing (McCall, Idaho), sono reali e vissute più o meno da tutte coloro che hanno imparato a districarsi tra ferri e legni. Così, scrive l’autrice, è con un tiro eccezionale che si conquistano stima e rispetto, diventando “a real woman”. I traguardi, conseguiti nella vita privata o professionale, infatti, seppure ragguardevoli, in campo non esistono, non hanno alcun valore.
Comico è poi il racconto della golf clinic, quattro giorni vissuti dalla protagonista del libro con disperata determinazione. Il primo impatto piuttosto scoraggiante induceva immediatamente al ritiro dalla school (l’istruttore, stupito, non comprendeva come tale swing consentisse di colpire la pallina; gli altri partecipanti coprivano distanze di 280 yard e rivedevano le migliori performance al videotape). Alla fine però, dopo aver consumato cerotti e guanti, dopo aver tirato oltre 1.000 palline (di cui le ultime 100 nella direzione corretta), la protagonista riesce a diventare una golfista, chiudendo le 9 buche in appena 60 colpi ed usando per la prima volta tutti i ferri nella sacca.
Nel libro, intenso ed esilarante, sono suggerite anche 10 regole da imparare per giocare e divertirsi, tenendo sempre presente che “la vita non finisce dopo la 18° buca”.

Elaine Ambrose Romano, autrice di circa 100 articoli e di 4 libri, è stata più volte premiata da Idaho Press Club. E’ membro di “National Speakers Association”, attualmente collabora con Intermountain Golf Magazine, inoltre è editore di McCall Magazine ed associate editor di Boise Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *