5 domande a Marco Bucci

BEA Systems, Inc.hcp34 BEA Systems Inc., quotata in borsa, “is a world leader in enterprise infrastructure software”. In cosa consiste la suite BEA Enterprise 360° ?

MB BEA è leader mondiale nel settore middleware, che, semplificando al massimo, è quello strato di software che sta tra hardware/sistemi operativi e le applicazioni finali: in pratica quel software che fa funzionare i siti web (gli application server ed i portali), che fa comunicare sistemi IT differenti (dall’integration alla service oriented architecture), che serve per fare la Virtualizzazione, gestire i processi di business e così via.
BEA Enterprise 360° è la nostra suite di prodotti che aiutano le enterprise ad avere un IT sempre più vicino ed utile al business: quindi più dinamico, veloce, efficiente, economico.

hcp34 Qual è il target di BEA Systems ? Esistono differenze con il mercato internazionale ?

MB BEA lavora direttamente con le grandi enterprise, sia in Italia che all’estero: Telecom Italia, Poste Italiane, ENEL, ENI, etc. Ma lavoriamo anche con le medie aziende italiane in vari settori, e lo facciamo con la nostra rete di partner.Caffè con BEA

hcp34 In un editoriale pubblicato nel corporate blog Caffè con BEA, lei scrive di voler “comunicare l’informatica”. Quali sono le difficoltà maggiori incontrate finora ?

MB BEA, come tutte le multinazionali, ha una comunicazione molto formale e controllata che si concretizza nel sito web ufficiale e nei comunicati stampa: questa comunicazione va bene e continuerà ad esistere, ma ormai non basta più: la gente, i clienti, gli operatori cercano le informazioni sempre più su Internet, e meno sulla carta stampata: è un trend oramai visibile anche in Italia. Ecco perché abbiamo voluto spingere sul corporate blog caffeconbea.it: ci rendiamo conto che siamo tra i primi in Italia ad adottare aziendalmente questo strumento, ma le potenzialità ed i primi risultati sono estremamente positivi. Vogliamo una comunicazione più informale, più diretta con le nostre controparti. Ma soprattutto una comunicazione BIDIREZIONALE: cosa che sito web e carta stampata non sono.

hcp34 All’iniziativa d’oltreoceano che premia i clienti di BEA più innovativi partecipano anche i customer del mercato italiano?

MB Certamente, anche se è sempre difficile, soprattutto nei clienti italiani più grandi, dare visibilità ai progetti, anche se di successo: spesso le logiche di comunicazione e di concorrenza ci impediscono di promuovere degli innovativi progetti che abbiamo realizzato con i clienti.

hcp34 Come ha iniziato a giocare a golf ? A quando il BEA Systems Golf Challenge in Italia ?

MB Non è una cattiva idea 🙂 si potrebbe organizzare … gioco a golf da anni, e lo trovo il gioco più bello del mondo: è uno sport, è un gioco, impegna la mente ed il corpo, ti porta a passare ore all’aria aperta, a visitare i posti più belli del mondo – dove ovviamente hanno fatto un campo da golf -, ti permette di incontrare gente piacevole, e ti permette anche di fare business. Esiste qualcosa di meglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *