ECCO: shoes that change the game

ECCOè vero, le scarpe ECCO hanno una marcia in più !
Il mio elogio è sincero e deriva dalla personale constatazione che la Company danese realizza scarpe da golf tecnologicamente avanzate, ECCOin grado di unire alle eccellenti prestazioni l'indispensabile comfort. Uguale attenzione è dedicata anche al creativo design, sempre originale ed accattivante (le suole decorate: chi ci aveva pensato prima ?).

ECCO, Casual Pitch in GoreTexAlla golf collection 2007/2008, appartiene il modello Casual Pitch in GoreTex (nella foto accanto), inaugurato in una gara che mi ha impegnato due giorni di seguito. Ho pensato, infatti, che, se le scarpe sono realmente di buona qualità, il loro comfort doveva emergere subito. Ora mi rendo conto di aver chiesto tanto, ma le scarpe ECCO non hanno deluso: nessun disagio, tipico delle scarpe nuove. Anzi, senza esagerare, posso affermare che esse danno perfino energia ed affievoliscono il senso di stanchezza, inevitabile dopo 18 buche. Sono le scarpe più comode che abbia mai avuto, il bello è che esse lo sono state fin dai primi passi…
ECCOGrazie alla particolare struttura della suola, ho notato che, durante lo swing, è aumentata la mia stabilità, ma non a scapito della libertà dei movimenti, rimasta inalterata. Poi, nonostante siano adeguatamente flessibili, le scarpe hanno dimostrato di supportare in modo eccellente tensioni e sforzi.
Il layout degli spikeless è perfettamente intonato al look della scarpa; il tacchetto Stinger risulta facile da pulire e, con il sistema Q-Lok, immediato da sostituire.

Navigando nel web-site della Company, ho appreso che il processo manifatturiero, lungo e complesso, coinvolge "225 sets of highly-skilled hands" e, contrariamente alla tendenza del mercato globale, è svolto interamente in-house, ad iniziare dalla concia delle pelli. Ogni fase di lavorazione rispetta elevati standard di qualità, cui sono sottoposti materiali e soluzioni.
Le scarpe, resistenti all'acqua (trattamento Hydromax), sono protette da una pellicola in GoreTex. ECCOInternamente, la temperatura del piede è mantenuta costante da un innovativo sistema di traspirazione, mentre uno strato di poliuretano a bassa pressione attutisce i colpi. Poi, per aumentare la vestibilità, in corrispondenza del tallone è stata introdotta anche una mezza suola (alta 3mm).

I prezzi sono decisamente accessibili e concorrenziali.

Nel sito, ho trovato un'invitante promozione in forma di quiz: chi mostra di conoscere la Company ha la possibilità di vincere un paio di scarpe. Il mio consiglio è di partecipare perchè il premio è di valore e merita !

La Company
Fondata nel 1963 da Karl Toosbuy, ECCO è una holding con partner worldwide. Nel 2007, è diventata sponsor ufficiale dell'European Solheim Cup Team e del Ladies European Tour.
Numerose star hanno scelto le scarpe del brand internazionale, tra cui: Juli Inkster, Carin Koch, Sophie Gustafson, Pat Hurst, Laura Davies, Meena Lee, Candie Kung, Linda Wessberg, Wendy Ward, Anna Rawson.
I prodotti, distribuiti in oltre 3.000 negozi (551 monomarca), sono venduti in Italia da due stagioni.
Per conoscere meglio ECCO, è interessante osservare il video di The Golf Channel What's in the bag, poiché da esso emergono i valori della Company (attraverso interviste al management) ed il laborioso assemblamento della scarpa (dalle immagini nella factory).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi