Europe on greens

Al via la seconda edizione di Europe on greens, la gara golfistica per amatori che vuole celebrare la Giornata dell'Europa (il 9 maggio).
Europe on greensQuest'anno si svolgerà il prossimo week end: da venerdì 6 a domenica 8 maggio, e come già lo scorso anno presso il Golf Club Grado della Tenuta Primero.

Si tratta di una competizione pensata per celebrare in modo sportivo la nascita dell'Unione Europea, e in particolare con uno sport che ancora insegna il fair play e l'eleganza: il golf. E' una specialità sportiva che da almeno dieci anni è sempre più praticata da giovani e giovanissimi con ottime prestazioni, che forse sarà reinserita tra le discipline olimpiche già nelle Olimpiadi di Londra del prossimo anno e sicuramente alle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro.

L'idea alla base di Europe on greens (nata da ESTRO-communication oriented agency, l'agenzia di comunicazione di Gorizia specializzata in eventi di golf) è quella di far incontrare squadre di golfisti non-professionisti provenienti dalle varie Nazioni membri dell'Unione Europea per consolidare quel senso di appartenenza all'unica "Famiglia Europa", che non si festeggia mai abbastanza.
In onore degli attuali 27 Paesi EU, la competizione si svolgerà su un percorso di 27 buche diviso su due giornate: 9 buche sabato 7 maggio + 18 buche domenica 8 maggio.

La formula di gara è Stableford come lo scorso anno, ma ci sono alcune importanti novità per questa seconda edizione.

Intanto il fatto che le squadre non pagheranno il green fee e il registration fee per i due giorni della competizione. E poi, accanto alla gara a squadre, ci sarà una gara Stableford individuale, che permetterà a qualsiasi golfista (in possesso di handicap) di partecipare. Quindi ci saranno due graduatorie separate. I premi sono tantissimi e prestigiosi, anche ad estrazione.

Il più ambito è l'Europe on greens Trophy, una coppa in cristallo e Sheffield inglese antico, che andrà alla squadra europea che avrà totalizzato il punteggio lordo più alto e resterà per un anno custodito nel golf club vincitore per essere rimessa in palio il prossimo anno.

Alla prima edizione 2010 se lo è aggiudicato la squadra slovena. Ci riuscirà quest'anno la squadra italiana? Le iscrizioni si chiudono venerdì 6 maggio.
Europe on greens sarà un evento in più per Grado ed Aquileia, che si preparano a ricevere il Papa nello stesso week end.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *