Cinqueterre e "dintorni"

Cinqueterrebrevemente, altrimenti occorre ricordare nomi affatto facili (in ordine geografico, da sud: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza, Monterosso al Mare). I microscopici paesini, arroccati sulle rocce a picco sul mare, sono uno spettacolo di incredibile bellezza. Il modo migliore per visitare questi luoghi, unici al mondo, è di percorrere la famosa Via dell'Amore, nel Parco Nazionale.Cinqueterre Sì, mi riferisco alla piccola stradina (percorribile solamente a piedi e "pericolosa" nei giorni tempestosi) scavata nella pietra, che collega una dopo l'altra le mitiche Cinqueterre.

CinqueterreIn alternativa, c'è il treno perché la strada (quella provinciale), come immaginabile, è stretta e con una sequenza di curve a gomito poco piacevoli. Oppure, si può scegliere la rotta marina, salpando e attraccando di porto in porto con un agile battello.

Trudy ha gradito la gita in nostra compagnia e raccolto un'infinità di simpatia, quasi da tutti.

E così abbiamo esplorato interamente il golfo di La Spezia, da Lerici a Portovenere, cercando di schivare la pioggia (domani piove in Liguria ? e noi andiamo in Toscana.. in Emilia Romagna..).

Varese LigureVarese LigureIndimenticabile è poi la Riviera di Levante, con i raffinati borghi marinari di Camogli e Portofino. Da visitare è anche la montana Varese Ligure, piccolo comune "rotondo" di origine medievale, che ha ottenuto riconoscimenti europei per la propria efficienza energetica.

Carrara e Colonnata, cui abbiamo dedicato un intero giorno, le abbiamo raggiunte dalle montagne di Campo Cecina, che regalano un panorama quasi lunare sulle varie cave di marmo. La strada vicino alle miniere, in alcuni tratti, è completamente cosparsa di finissima polvere, al punto da rendere insidioso l'asfalto. Oppressiva pure la galleria a senso unico (!) con le pareti non rifinite (spuntoni di roccia sembravano sfiorarci continuamente).
A Colonnata abbiamo mangiato ottimi affettati e squisite "pizzelle" di pane.Carrara

Mi fermo un attimo prima di scrivere dei dintorni (Sarzana, Parma, Genova, Pisa e Lucca).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi