Black Ops Golf

Black Ops GolfDopo una gara, se ti rendi conto di aver sbagliato un numero di volte esagerato, allora non deprimerti subito, analizza attentamente l'accaduto. E' possibile, infatti, che qualcuno del team abbia applicato la tecnica BOG, introdotta da Bill Gladwell (psicologo illusionista) e Malcom Phoenix.

Essi sostengono che, attraverso un linguaggio persuasivo (basato sull'ipnosi e sul Neuro-Linguistic Programming), è possibile influenzare le azioni degli avversari a proprio favore.
Finora, ho spesso sentito parlare di metodi in grado di dominare tensioni ed ansietà, ma BOG è qualcosa di completamente diverso: infonde dubbi e timori. E' sleale e scorretto ?
Certamente, così il golf perde l'immagine di gioco giusto ed onesto.

Con questa comunicazione dal forte impatto, Gladwell e Phoenix trasmettono BOG in forma di e-book ai golfisti desiderosi di abbassare l'handicap.

Come arginare simili "attacchi" è una storia che deve essere ancora scritta !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

hcp34 prevede l'utilizzo dei cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi