hcp34 - Golf & Web

5 domande a Marco Palomba

11 Dicembre 2007

Tempo di Golfhcp34 Quando è nato il settimanale Tempo di Golf e qual è il target ?
MP www.tempodigolf.it è nato nel giugno di quest’anno con l’obiettivo di contribuire alla diffusione del golf in Italia. E’ un settimanale e viene inviato tramite posta elettronica ai Circoli di golf. Tuttavia il nostro target è “diretto” nel senso che ogni settimana circa 4.000 persone si collegano con il sito. La cosa straordinaria è che abbiamo contatti addirittura dal Messico. Potenza della rete!!
hcp34 Quali sono le rubriche più apprezzate dai lettori ?
MP Credo che il golf non sia uno sport, o un gioco, ma molto di più, qualcuno lo definisce un’ossessione. Io dico sempre che l’ha inventato il diavolo. Cerchiamo in ogni numero di capire gli atteggiamenti, il vissuto del golfista non solo quando si porta sul battitore della 1, ma anche per il resto della sua settimana, quando sogna di essere Tiger nelle riunioni in ufficio o mentre cena con gli amici. Ecco perché le rubriche più apprezzate sono l’editoriale e le curiosità. Il nostro scopo è infatti quello di fornire ai lettori un’informazione diversa, che non possono trovare su altre fonti: è questo il motivo per cui, ad esempio, dedichiamo poco spazio alla cronaca delle gare che sono sempre “bruciate” da Sky.
hcp34 La redazione virtuale porterà la testata giornalistica anche sulla carta ?
MP Nel momento in cui il mondo dell’informazione sta abbandonando la carta stampata per fare ricorso alla rete, ci sembrerebbe inopportuno pensare ad un’edizione cartacea del giornale. Tuttavia ti posso anticipare che stiamo siglando un accordo di collaborazione con la rivista “18″ per uno scambio di articoli. Già sul prossimo numero, quello di Natale, “18″ pubblicherà due nostri pezzi..
hcp34 Secondo lei, cosa si dovrebbe fare in Italia per incrementare il numero dei golfisti ?
MP L’incremento del numero dei golfisti è un problema complesso. Io credo che la FIG stia facendo molto sul piano del marketing, ad esempio con l”introduzione del tesseramento libero, e troppo poco su quello della comunicazione.
Ho assistito al BMW Ladies Italian Open a Roma e con due italiane in testa nell’ultima giornata ci saranno stati al massimo 100 spettatori compresi i parenti stretti. Nessun quotidiano sportivo ha coperto la notizia, nessuno è andato nelle scuole di Roma per promuovere l’evento, insomma abbiamo perso un’altra occasione.
hcp34 Lei come ha iniziato a giocare e qual è il suo handicap ?
MP Sono un giocatore della domenica e ho iniziato dopo i 50 anni quando giocando a calcio, tennis, rugby arrivavo sempre dopo che la palla era andata via. Il mio travaglio inizia il venerdì sera quando, come dice mia moglie, inizio a “giocarmi addosso”. Gioco da circa 5 anni e ho hcp 18 (ma con grande fatica!!!).

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Current day month ye@r *